C’è una scena di un bellissimo film di Xavier Dolan -“Mommy”– che può introdurre bene questo articolo. La protagonista, incastrata in una vita difficile, sola, con un figlio problematico e il lavoro che manca, vive di espedienti e ogni giorno tira a campare come può. In un momento di spensieratezza e di speranza prova a immaginare un futuro radioso, lontano dalla sua quotidianità, pieno di serenità e luce. Flash di vita immaginata si susseguono sullo schermo: il figlio che si diploma, i suoi traguardi, un brindisi tutti insieme, un bambino che nasce, colori, una risata.

Chiudi gli occhi e prova a immaginare il tuo futuro. Probabilmente anche tu immagini qualcosa di simile. Quando pensiamo a un domani sereno, raramente ci immaginiamo unicamente la nostra faccia. Ci vediamo più probabilmente insieme ad altri, desideriamo vedere le persone che più ci sono care felici, sbocciare in tutte le loro potenzialità. Le nostre paure più profonde nascono da questa: che le persone alle quali teniamo non abbiano le possibilità per avere una vita serena, o che gli venga a mancare qualcosa di necessario.

Sono tante le necessità di una famiglia e non tutte naturalmente hanno a che fare con il denaro, ma se decidiamo di restare su un piano molto pratico è perché mettere in sicurezza questo aspetto è ciò può permetterci di concentrarci anche sul resto.

PROTEGGERE LA TUA FONTE DI SOSTENTAMENTO

La prima cosa che puoi fare per far sì che tu e la tua famiglia possiate mantenere una sicurezza economica è proteggere la tua fonte di sostentamento.

Sia che tu abbia un lavoro, e che quindi il tuo sostegno economico provenga dal tuo stipendio, sia che la tua solidità finanziaria ti giunga da possedimenti mobili o immobili, c’è sempre qualcosa che puoi fare per evitare che alcuni imprevisti possano mettere a rischio la base economica che alimenta e sostiene la tua famiglia.
Non ci avevi ancora pensato e ti interessa sapere cosa puoi fare?

Contattaci e scopri le nostre soluzioni

 

 

Da quali imprevisti proteggerla? Ci sono delle paure che toccano tutti noi, se ci spaventano tanto è perché mettono in discussione tutto ciò che conta davvero. Le elenchiamo tutti insieme, ma non spaventarti. Per fortuna, le soluzioni non mancano!

- Un mondo del lavoro sempre più fluido

Si sa, il mercato del lavoro oggi sta attraversando un momento di grande difficoltà. Le cause sono molte e articolate.
Chi si affaccia oggi sul mondo del lavoro si trova davanti a una prospettiva nuova in cui questo viene percepito sempre più come qualcosa di fluido e sempre meno come qualcosa di fisso. Da questo deriva uno stato di perenne incertezza economica che rende più difficile avviare progetti per il futuro.

- Imprevisti come malattie o invalidità

Nessuno vorrebbe mai pensarci, ma purtroppo una malattia o un imprevisto che compromette fisicamente la possibilità di lavorare, non solo può comportare la perdita della fonte di reddito, ma anche un carico di spese mediche che può mettere a dura prova la sussistenza di una famiglia.

Ti è mai capitato di pensare a questa eventualità e all’impatto che può avere su un nucleo familiare?

Sei interessato a difenderti da queste incertezze e creare una disponibilità economica certa che non metta a rischio il mantenimento della tua famiglia in caso di imprevisto?

Contattaci e scopri come fare

 

 

- L’instabilità del sistema bancari

Se hai un capitale interamente depositato in banca sul conto corrente, questo potrebbe sembrarti al sicuro. Tuttavia - gli esempi sono numerosi e anche recentissimi - il tuo capitale depositato può risentire dell’instabilità del sistema bancario.
Devi tener presente infatti che, in caso di fallimento di una banca, i tuoi risparmi sono garantiti soltanto fino alla cifra di 105.000€.

E se sul tuo conto c’erano dei risparmi in più?

Il sistema del bail in, un provvedimento UE che regola la gestione del salvataggio delle banche, prevede che in caso di fallimento, queste vengano salvate con risorse interne e non più dai governi. Ciò significa che, in caso di crisi, il salvataggio della banca può avvenire tramite la confisca dei soldi dei risparmiatori.

E non soltanto di chi detiene azioni più a rischio, ma anche di chi detiene obbligazioni, e chi ha conti correnti superiori a 100.000€

- Una crisi di borsa

Se hai degli investimenti in azioni e obbligazioni in borsa, un crack finanziario può azzerare in poco tempo i guadagni che hai accumulato in anni.

Un crollo di borsa può avere origine da una crisi finanziaria, da notizie allarmanti per il mercato, dalla recessione economica, e da diversi altri fattori che riguardano i mercati di tutto il mondo. I risvolti possono essere imprevedibili e una situazione economica instabile a livello globale, non permette di considerarsi al riparo da speculazioni finanziarie che possono mettere a rischio il tuo capitale investito.

- Immobili sfitti o danni agli immobili

Se la tua fonte di sostentamento è l’affitto di immobili, la difficoltà a trovare affittuari può mettere in serio rischio le tue entrate, e tutto ciò che può danneggiare gli edifici può mettere in pericolo la loro funzionalità. Un semplice cortocircuito, un tubo che si rompe.. e già i lavori da fare e i costi possono diventare ingenti. (Leggi Qui per scoprire gli strumenti che ti aiutano a proteggere i tuoi immobili dai rischi più dannosi).
Se già in questo caso parliamo di costi elevati, immagina cosa può succedere in caso di eventi più rovinosi, come alluvioni, incendi o scosse di terremoto. Potrebbero mettere in serio pericolo le tue certezze economiche distruggendo i tuoi capitali immobiliari.

Proteggere il tuo capitale dai rischi dell’imprevedibilità dei mercati e dagli imprevisti che possono danneggiare le tue risorse può garantirti una maggior sicurezza economica per oggi e per domani, creando nuove disponibilità economiche e finanziarie per te e per la tua famiglia.  Ti interessa?

Iscriviti e scarica l'e-book gratuito

Tre modi a cui forse non avevi pensato per proteggere la serenità economica della tua famiglia 

privacy La tua privacy è al sicuro con noi

Francesca di Prato Assicura

 

Lascia un Commento, oppure contattaci.

Your email address will not be published.